Shampoo: come riportare in vita i capelli disidratati

Shampoo: come riportare in vita i capelli disidratati. È sicuro dire che nessuno vuole i capelli asciutti, ma molti se ne occupano. I capelli fragili afflitti da rotture e doppie punte possono rendere le tue ciocche più difficili da acconciare, causare svolazzi e persino sacrificare la lunghezza. Sfortunatamente, può succedere al meglio di noi dopo frequenti acconciature, sessioni di tintura , trattamenti in salone e uso di calore. Se hai provato tutti i prodotti e le tecniche per i capelli secchi senza fortuna, potresti effettivamente avere i capelli disidratati, che richiedono il proprio set di cure sfumate.

Sì, i capelli secchi e i capelli disidratati sono due problemi diversi, ma la buona notizia è che non devi accontentarti del secondo (o del primo). Ci sono cose che puoi fare e prodotti che puoi usare per aiutare a riportare in salute i tuoi capelli. Quindi, prendi appunti mentre condividiamo suggerimenti e consigli sui prodotti per aiutarti a riportare in vita i tuoi capelli disidratati.

Shampoo per capelli molto secchi e disidratati

COSA FA? Ad azione idratante, nutre la cute e le lunghezze lasciando i capelli morbidi e lucenti.

Ideato per capelli secchi, disidratati e crespi che hanno bisogno di morbidezza e nutrizione, dalla cute alle lunghezze.

Rivitalizza i capelli rendendoli lucidi e setosi .

MODI D’USO: Applicare sui capelli bagnati o inumiditi, massaggiare energicamente per qualche minuto e risciacquare.

Shop del prodotto

Come puoi sapere se i tuoi capelli sono disidratati?

I capelli che mancano di idratazione (noti anche come capelli disidratati) in genere sembrano opachi e ruvidi. Inoltre, è difficile da modellare, extra oleoso, manca di volume e le doppie punte sono molto più evidenti. In apparenza, è molto simile ai capelli secchi, motivo per cui può essere difficile distinguere tra i due.

Per aiutare a identificare se hai i capelli disidratati, ecco alcune cose da cercare: capelli che si sentono super secchi dopo il processo di lavaggio, capelli piatti e costantemente unti sul cuoio capelluto e capelli ruvidi al tatto , anche dopo l’uso prodotti leviganti. Se una di queste lotte suona un campanello, probabilmente hai i capelli disidratati.

Qual è la differenza tra capelli disidratati e capelli secchi?

È così comune per le persone riferirsi ai capelli disidratati e secchi in modo intercambiabile, quindi può creare confusione capire che non sono la stessa cosa. I capelli disidratati si verificano quando manca l’acqua. In poche parole, l’acqua è un nutriente fondamentale per i tuoi capelli e quando c’è una carenza significativa di essa, i tuoi capelli non saranno in grado di trattenere l’umidità.

Il rovescio della medaglia, i capelli secchi di solito derivano da un’eccessiva esposizione a sostanze chimiche (come nei rilassanti ), tinture per capelli e calore. Alcuni prodotti per lo styling dei capelli e il lavaggio eccessivo possono anche causare secchezza in quanto rimuovono gli oli naturali dai capelli. Nel complesso, i capelli disidratati hanno bisogno di acqua per trattenere l’umidità mentre i capelli secchi hanno bisogno di olio per sigillare la cuticola e trattenere l’umidità.

Fonte

tags:
What do you think?